Banana Bread

Banana Bread

Banana Bread _ immagine soggetta a Copyright

Ingredienti per uno stampo da Plumcake da 25 cm:

190 gr di farina 00
8 gr lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 pizzico di chiodi di garofano in polvere
150 gr di burro morbido
140 gr di zucchero di canna chiaro
60 gr di zucchero muscovado
3 banane molto mature (2 per la ricetta + 1 per la decorazione)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 uova grandi

  • In una ciotola sbuccia e schiaccia le banana con l’estratto di vaniglia fino ad ottenere una purea e metti da parte.
  • In una ciotola capiente versa gli zuccheri, aggiungi le due uova e monta il tutto fino a farli diventare spumosi con l’aiuto di una frusta elettrica.
  • Aggiungi il cucchiaino di cannella e il pizzico di chiodi di garofano in polvere. Amalgama con le fruste elettriche.
  • Ora aggiungi la purea di banane e il burro morbido e lavora bene il composto sempre con le fruste elettriche.
  • A questo punto aggiungi il lievito e la farina setacciata. Amalgama l’impasto con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso.
  • Rivesti lo stampo da plumcake con carta forna, versa il banana bread e decora la superficie con una banana tagliata per il lato lungo e tenendo la parte interna verso l’alto.
  • Inforna a 180° – forno statico – per 50/60 minuti. Per verificare la cottura fai la prova con lo stecchino in legno. Prima di tagliare il banana bread fallo raffreddare dal tutto.

Note: Il banana bread si può congelare!. Io lo taglio a fette e lo avvolgo nella pellicola, ma l’importante è farlo scongelare a temperatura ambiente.

Banana Bread alle noci pecan

Da oggi la mia cucina cambia.
Cambia per assecondare la stagione fredda, cambia nei colori e nei profumi.
Dalle pietanze alla casa la parola d’ordine è comfort, o meglio ancora, comfort food.

Banana Bread

Banana Bread _ immagine soggetta a copyright

Ingredienti:
190 gr di farina bianca
1/2 bustina di lievito per dolci (8 gr)
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 pizzico di chiodi di garofano in polvere
150 gr di burro morbido
140 gr di zucchero di canna chiaro
60 gr di zucchero di canna scuro integrale
2 banane grandi mature
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 uova grandi

Per la decorazione:
1 cucchiaino di zucchero bianco
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
60 gr di noci pecan

  • In una ciotola schiaccia le banane con il cucchiaino d’estratto di vaniglia, fino ad ottenere una purea e metti da parte.
  • Monta con le fruste elettriche o in una planetaria il burro morbido con lo zucchero di canna chiaro e con quello scuro integrale, aggiungi la purea di banane e vaniglia e incorpora una alla volta le uova.
  • A parte setaccia insieme la farina, il lievito, la cannella e i chiodi di garofano macinati. Incorpora all’impasto la miscela di polveri e amalgama il tutto.
  • Versa l’impasto in uno stampo da plumcake precedentemente rivestito con carta forno. Cospargi la superficie con le noci tritate grossolanamente e spolvera con il cucchiaino di zucchero e cannella mescolati insieme.
  • Cuoci a 180° per 50/60  minuti – forno statico. Per verificare la cottura fai la prova dello stecchino al centro della torta.

Se ti è piaciuta questa ricetta, condividila con i tuoi amici!
Se ti è piaciuto il mio Banana Bread, prova anche questa ricetta, perfetta per le sere autunnali: Zuppa di ceci e castagne