TIRAMISU’

SONY DSC

SONY DSC

Questo è il tipico dessert veneto casalingo, ma potete renderlo elegante preparando delle mono porzioni in raffinati bicchieri o mini recipienti …. non limitate la vostra fantasia !

Ingredienti (teglia da cm 29×19):

300 gr di biscotti savoiardi

400 gr di mascarpone

4 uova

70 gr di zucchero

300 ml di caffè a temperatura ambiente (2 moke da 3 persone)

cacao amaro in polvere q.b (per la decorazione)

– in una terrina sbatti con lo sbattitore elettrico i 4 tuorli d’uovo con lo zucchero, poi incorpora il mascarpone e sbatti ancora fino ad ottenere una crema liscia.

– a parte monta a neve ben ferma le chiare d’uovo e incorporale nella crema di mascarpone mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non far smontare il composto.

– bagna leggermente i savoiardi nel caffè (che dovrà essere a temperatura ambiente) e disponili ordinatamente sul fondo della teglia. A questo punto ricopri i savoiardi con un generoso strato di crema al mascarpone, quindi procedi così strato dopo strato. Questa ricetta prevede tre strati di biscotti e crema.

– una volta ultimato l’ultimo strato spolverizza la superficie con abbondante polvere di cacao amaro.

– fai riposare il dessert in frigorifero per una notte prima di servirlo.

Dosaggio di base per la crema: orientativamente puoi calcolare per ogni 100 gr di mascarpone, un uovo itero ( 1 tuorlo + un albume montato a neve) e 17 gr di zucchero.

CUPCAKE NATALIZIO

cupcake natalizio

A – Ingredienti per 12 tortine:

125 gr zucchero

125 gr di farina 00

125 gr burro

90 gr di cioccolato fondente 60% o 70%

50 gr di cacao in polvere amaro

1 fialetta di essenza di vaniglia

100 ml di latte a temperatura ambiente

2 uova grandi

1/2 cucchiaino di sale

1 bustina di lievito per dolci

12 pirottini in carta forno per la cottura

B – Ingredienti per la glassa la burro:

300 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente

500 gr di zucchero a velo vanigliato (in alternativa zucchero a velo normale + due bustine di vanillina in polvere)

colorante alimentare azzurro q.b. (circa 3 cucchiaini se liquido)

C – per la decorazione:

zuccherini a forma di neve

zuccherini a forma di mini sfere argentate

saccapoche

bocchetta a stella grande per saccapoche

A – Preparazione tortine:

– sciogli in un pentolino a bagnomaria la cioccolata a pezzetti con il burro, una volta sciolti e ben amalgamati versali in una ciotola capiente e falli leggermente raffreddare.

– aggiungi lo zucchero alla cioccolata sciolta e mescola bene con le fruste elettriche, poi aggiungi una alla volta le due uova intere e continua a mescolare a media velocità  per un paio di minuti. Ora aggiungi al composto la fialetta di vaniglia, il latte a temperatura ambiente, il sale e continua a mescolare. Una volta ben amalgamati gli ingredienti incorpora il cacao in polvere, ma fai attenzione a non creare grumi nell’impasto.

– a questo punto setaccia la farina con il lievito e aggiungili all’impasto rendendolo il più liscio possibile.

– rivesti gli stampi di una teglia da cupcake con gli appositi pirottini in carta da forno, riempili per 2/3 con l’impasto e inforna a 180° per 25/30 minuti (verifica la cottura con uno stecchino di legno). Una volta cotte le tortine falle raffreddare dal tutto prima di decorarle con la crema al burro.

B – Preparazione glassa al burro:

– lavora con una spatola in silicone il burro ammorbidito a temperatura ambiente fino ad ottenere una crema morbida e liscia.

– aggiungi al burro lo zucchero a velo e l’eventuale aroma di vaniglia. Amalgama bene l’impasto che dovrà risultare liscio e senza grumi.

– aggiungi alla crema ottenuta il colorante azzurro fino ad ottenere l’intensità di colore desiderata (ti consiglio di non esagerare e di rimanere

su colori abbastanza tenui).

– metti il composto ottenuto in una saccapoche con la sua bocchetta a stella e fai riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Consiglio: L’impasto deve essere morbido ma molto compatto per tenere la forma a spirale e la zigrinatura della bocchetta. Se ritieni che l’impasto sia troppo morbido basta aggiungere altro zucchero a velo

C – Decorazione cupcake:

– Decora una tortina con la glassa al burro cercando di fare la tipica spirale dei cupcakePrendi dal frigo la saccapoche con la glassa e come prima cosa fai una singola “goccia” di glassa al centro del cupcake

(questo serve per sostenere la punta), poi inizia a fare la decorazione a spirale dell’esterno verso l’interno cercando di dargli verticalità verso l’alto.

– decora ulteriormente la glassa al burro con gli zuccherini a tuo piacimento.

(FOTO A CURA DI WWW.BEATRICEMILOCCO.COM)

CIOCCOLATA CALDA

cioccolata

Sono sicura che con questa ricetta avrò un posto d’onore nei vostri cuori!

Ingredienti per 4 tazze:

500 ml latte fresco intero

120 gr di cioccolato fondente 60% o 70%

20 gr di cacao amaro in polvere

20 gr di maizena (amido di mais)

30 gr zucchero

120 ml di panna fresca da montare

1 cucchiaio di zucchero a velo

– Fai sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e metti da parte.

– Versa in un pentolino il latte e con l’aiuto di una frusta incorpora il cacao in polvere e la maizena precedentemente setacciati. Sciogli bene i grumi che si creeranno.

– Metti a scaldare il pentolino di latte a fuoco basso, aggiungi lo zucchero e mescola con un cucchiaio di legno, quando il latte inizia a scaldarsi ma ancora non bolle, aggiungi la cioccolata sciolta a bagnomaria e mescola.

– Continua a mescolare fino a quando la cioccolata avrà la densità che desideri, una volta pronta versa in piccole tazze e accompagna con panna montata leggermente zuccherata.

Panna Montata: versa in una ciotola di vetro perfettamente asciutta la panna liquida che dovrà essere freddissima. Aggiungi un cucchiaio di zucchero a velo e monta con con le fruste elettriche alla massima velocità.

(FOTO A CURA DI WWW.BEATRICEMILOCCO.COM)

TORTA DI MELE

SONY DSC

Il più classico dei classici della cucina casalinga, una torta semplicemente perfetta in tutte le varianti esistenti. Ogni famiglia ha la sua ricetta e sono sicura che questa torta in molti di voi scateni un’infinità di ricordi. Ecco la mia torta di mele.

Ingredienti:

250 gr di farina 00

1 bustina di lievito per dolci

150 gr di zucchero

2 uova

70 gr di burro

300 ml di latte

4 mele gialle

la buccia grattugiata di un limone piccolo

1 pizzico di sale

1 bustina di gelatina per dolci in polvere

– come prima cosa rompi le uova, dividi i tuorli dagli albumi, monta questi ultimi a neve ben ferma e metti da parte.

– In una ciotola sbatti con le fruste elettriche i due tuorli con lo zucchero, il pizzico di sale ed il burro fuso. Quando il composto è ben amalgamato aggiungi il latte e la buccia grattugiata di un limone e continua a mescolare.

– In una ciotola a parte setaccia la farina con il lievito per dolci ed incorporali nell’impasto liquido di uova e zucchero, mescola bene con un cucchiaio di legno,  quando sarà tutto ben amalgamato aggiungi una mela lavata, sbucciata e tagliata a cubetti piccoli. Infine incorpora all’impasto i due albumi montati a neve mescolando dal basso verso l’alto per non farli smontare.

–  Rivesti una teglia per torte con carta da forno, versa all’interno l’impasto e livella.

– Lava, sbuccia e taglia a fettine le tre mele rimanenti e disponile in senso circolare sulla superficie della torta e infornala a 180° per circa 60 minuti. Fai la prova con lo stecchino di legno per verificare la cottura.

– Una volta cotta la torta lasciala raffreddare nella tortiera, poi spennella le mele con la gelatina per dolci preparata secondo le indicazioni del prodotto.

Ti insegno un piccolo trucco: se non vuoi usare la gelatina in polvere puoi far sciogliere in un pentolino due cucchiai di marmellata di albicocche con un po’ d’acqua e poi spennella la superficie delle mele.

PLUM CAKE CON MANDORLE E LAMPONI

SONY DSC

Ingredienti:

225 gr di farina 00 autolievitante

115 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente

115 gr di zucchero

50 gr di mandorle pelate tritate

2 uova grandi

3 cucchiai di latte

175 gr di lamponi freschi

2 cucchiai di mandorle pelate a scaglie

 

–  setaccia la farina autolievitante in una ciotola, incorpora il burro ammorbidito e inizia ad impastare con le mani, ne risulterà un impasto granulare.

–  Incorpora  all’impasto, uno alla volta, le mandorle tritate, lo zucchero, le uova sbattute ed il latte.

–   Solo quando l’impasto sarà omogeneo e ben amalgamato, aggiungi i lamponi precedentemente lavati ed asciugati e mescola delicatamente. Questo passaggio è fondamentale per la riuscita del dolce. I lamponi sono molto delicati e vanno maneggiati poco altrimenti si rompono e si fondono con l’impasto, quindi bastano veramente solo un paio di girate di mestolo per mescolarli.

–  Rivesti uno stampo da plum cake con carta da forno e versa all’interno l’impasto livellandolo e cospargi la superficie con le mandorle in scaglie.

–  Inforna a 180° per 60 minuti. Fai la prova con lo stecchino di legno per verificare la cottura.