Torta di riso soffiato al cioccolato

Questo post è per te,
che domani, fremerai d’amore e d’attesa in un cortile di scuola.
Sentirai la campanella e vedrai il tuo bambino correrti incontro con le braccia tese.
Ricorderai la tua infanzia, e vorrai regalare a tuo figlio un po’ di quella gioia.

Come era la tua infanzia?
Probabilmente molto simile alla mia. Semplice e spensierata.

Quando ero bambina, ricordo che i muffin non esistevano, le intolleranze erano rarissime e si affrontava l’alimentazione in modo più sereno e permissivo. Il momento della merenda era magico, specialmente nelle festicciole, dove le mamme preparavano dolci semplicissimi, ma tutto era rigorosamente fatto in casa. Il massimo della trasgressione era una torta in scatola, e generalmente questa la portavo io, perché mia mamma lavorava e non aveva molto tempo da dedicare alla cucina.

A partire da oggi, ti racconterò quali erano i miei tre dolci preferiti, e sono certa che piaceranno anche a te e al tuo bambino.
Come primo appuntamento, non potevo che iniziare con il dolce di riso soffiato al cioccolato. Immancabile, ad ogni festa ce n’erano almeno un paio sicuri (per la mia gioia). Ricordo che io e la mia amichetta del cuore avevamo una specie di rito:
arrivate alla festa, si doveva fare immediatamente una corsetta al tavolo del buffet per sondare la situazione, e comunque, andare nella cucina della mamma di turno, a sbirciare sotto le stagnole dei vassoi riempiti con ogni ben di Dio.
Trovare la torta di riso soffiato, significava la matematica certezza che la festa sarebbe andata alla grande. Dopodiché, con l’animo in pace, andavamo a scatenarci soddisfatte.

torta riso soffiato al cioccolato mars

Torta di riso soffiato al cioccolato (barrette Mars)

 

Ingredienti per una teglia diametro 28 cm:

6 barrette Mars
70 gr di burro
200 gr di riso soffiato (quello che si usa per la colazione)
60 gr di cioccolato fondente per la decorazione

  • In una pentola capiente e dai bordi alti, fai sciogliere il burro con le barrette Mars a pezzetti.
    Quando avrai ottenuto una crema uniforme, aggiungi il riso soffiato a fuoco spento e mescola velocemente (il caramello del Mars tende ad indurirsi molto rapidamente).
  • Rivesti una teglia con carta forno, versaci il riso al cioccolato ancora caldo e livellalo facendo pressione con le mani.
  • Fai sciogliere il cioccolato fondente in un pentolino a bagnomaria e usalo per decorare la superficie della torta.

Se ti è piaciuto questo dolce, prova anche questa ricetta: Madeleine al limone

CUPCAKE NATALIZIO

cupcake natalizio

A – Ingredienti per 12 tortine:

125 gr zucchero

125 gr di farina 00

125 gr burro

90 gr di cioccolato fondente 60% o 70%

50 gr di cacao in polvere amaro

1 fialetta di essenza di vaniglia

100 ml di latte a temperatura ambiente

2 uova grandi

1/2 cucchiaino di sale

1 bustina di lievito per dolci

12 pirottini in carta forno per la cottura

B – Ingredienti per la glassa la burro:

300 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente

500 gr di zucchero a velo vanigliato (in alternativa zucchero a velo normale + due bustine di vanillina in polvere)

colorante alimentare azzurro q.b. (circa 3 cucchiaini se liquido)

C – per la decorazione:

zuccherini a forma di neve

zuccherini a forma di mini sfere argentate

saccapoche

bocchetta a stella grande per saccapoche

A – Preparazione tortine:

– sciogli in un pentolino a bagnomaria la cioccolata a pezzetti con il burro, una volta sciolti e ben amalgamati versali in una ciotola capiente e falli leggermente raffreddare.

– aggiungi lo zucchero alla cioccolata sciolta e mescola bene con le fruste elettriche, poi aggiungi una alla volta le due uova intere e continua a mescolare a media velocità  per un paio di minuti. Ora aggiungi al composto la fialetta di vaniglia, il latte a temperatura ambiente, il sale e continua a mescolare. Una volta ben amalgamati gli ingredienti incorpora il cacao in polvere, ma fai attenzione a non creare grumi nell’impasto.

– a questo punto setaccia la farina con il lievito e aggiungili all’impasto rendendolo il più liscio possibile.

– rivesti gli stampi di una teglia da cupcake con gli appositi pirottini in carta da forno, riempili per 2/3 con l’impasto e inforna a 180° per 25/30 minuti (verifica la cottura con uno stecchino di legno). Una volta cotte le tortine falle raffreddare dal tutto prima di decorarle con la crema al burro.

B – Preparazione glassa al burro:

– lavora con una spatola in silicone il burro ammorbidito a temperatura ambiente fino ad ottenere una crema morbida e liscia.

– aggiungi al burro lo zucchero a velo e l’eventuale aroma di vaniglia. Amalgama bene l’impasto che dovrà risultare liscio e senza grumi.

– aggiungi alla crema ottenuta il colorante azzurro fino ad ottenere l’intensità di colore desiderata (ti consiglio di non esagerare e di rimanere

su colori abbastanza tenui).

– metti il composto ottenuto in una saccapoche con la sua bocchetta a stella e fai riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Consiglio: L’impasto deve essere morbido ma molto compatto per tenere la forma a spirale e la zigrinatura della bocchetta. Se ritieni che l’impasto sia troppo morbido basta aggiungere altro zucchero a velo

C – Decorazione cupcake:

– Decora una tortina con la glassa al burro cercando di fare la tipica spirale dei cupcakePrendi dal frigo la saccapoche con la glassa e come prima cosa fai una singola “goccia” di glassa al centro del cupcake

(questo serve per sostenere la punta), poi inizia a fare la decorazione a spirale dell’esterno verso l’interno cercando di dargli verticalità verso l’alto.

– decora ulteriormente la glassa al burro con gli zuccherini a tuo piacimento.

(FOTO A CURA DI WWW.BEATRICEMILOCCO.COM)

CIOCCOLATA CALDA

cioccolata

Sono sicura che con questa ricetta avrò un posto d’onore nei vostri cuori!

Ingredienti per 4 tazze:

500 ml latte fresco intero

120 gr di cioccolato fondente 60% o 70%

20 gr di cacao amaro in polvere

20 gr di maizena (amido di mais)

30 gr zucchero

120 ml di panna fresca da montare

1 cucchiaio di zucchero a velo

– Fai sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e metti da parte.

– Versa in un pentolino il latte e con l’aiuto di una frusta incorpora il cacao in polvere e la maizena precedentemente setacciati. Sciogli bene i grumi che si creeranno.

– Metti a scaldare il pentolino di latte a fuoco basso, aggiungi lo zucchero e mescola con un cucchiaio di legno, quando il latte inizia a scaldarsi ma ancora non bolle, aggiungi la cioccolata sciolta a bagnomaria e mescola.

– Continua a mescolare fino a quando la cioccolata avrà la densità che desideri, una volta pronta versa in piccole tazze e accompagna con panna montata leggermente zuccherata.

Panna Montata: versa in una ciotola di vetro perfettamente asciutta la panna liquida che dovrà essere freddissima. Aggiungi un cucchiaio di zucchero a velo e monta con con le fruste elettriche alla massima velocità.

(FOTO A CURA DI WWW.BEATRICEMILOCCO.COM)